[Vai direttamente al contenuto della pagina]

News

Home

The Centre on environmental, ethical, legal and social decisions on emerging technologies (CIGA) is a multidisciplinary research centre exploring the links between technoscientific innovations, society, policy and regulation.

The CIGA is based in Rovigo and is promoted by the Department of Philosophy, Sociology, Education and Applied Psychology (FISPPA) and by the Department of Political Science, Law, and International Studies (SPGI) of Padova University.

The CIGA is established thanks to an operating grant from the Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

It is located in the buildings of the European Center for the Sustainable Impact of Nanotechnologies (ECSIN) and works in the context of Veneto Nanotech Scpa, the Veneto research cluster on nanotechnologies.

Forum Italiano per lo Studio dell’Innovazione 2011
12.07.2011
L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA TRA VECCHIE E NUOVE DISEGUAGLIANZE Rovigo, 21 e 22 Novembre 2011 CALL FOR PARTECIPATION (scadenza 25 Settembre)

Forum Italiano per lo Studio dell’Innovazione 2011

L’innovazione tecnologica tra vecchie e nuove diseguaglianze

Rovigo, 21 e 22 Novembre 2011


 CALL FOR PARTECIPATION (scadenza 25 Settembre)

File di testo pdf Scarica il call for paper completo in formato PDF  
La prima edizione del Forum per lo Studio dell’Innovazione 2011 costituisce un’occasione di incontro e di interscambio interdisciplinare destinata a giovani studiosi italiani – dottorandi, post-doc e ricercatori nella fase iniziale della propria carriera – appartenenti a differenti discipline (sociologia, diritto, economia, psicologia, filosofia, design, linguistica, ecc.) che si occupano, da varie prospettive, dei problemi e delle opportunità legati alla gestione dell’innovazione nei campi scientifici e tecnologici, nelle più diverse accezioni e declinazioni.

Il tema generale al centro di questa prima edizione del Forum riguarda la relazione tra l’innovazione tecnoscientifica e le nuove e vecchie diseguaglianze. Se, infatti, sviluppare nuove forme di innovazione nel campo della scienza e delle tecnologie costituisce un aspetto indispensabile per il progresso sociale, economico e culturale, si impone anche il bisogno di accompagnare questa innovazione con riflessioni, ricerche e interventi che aiutino a comprendere come i benefici dell’innovazione possano diventare un’opportunità per tutti i cittadini e non costituire, invece, un elemento alla base del confermarsi di vecchie disparità e dell’emergere di nuove disuguaglianze.

Tenendo presente questa riflessione generale, il Forum intende offrire un contesto di dibattito informale e aperto, che consenta ai giovani ricercatori di confrontarsi con altri studiosi di discipline differenti impegnati nello studio dell’innovazione tecno-scientifica, attorno alle proprie ricerche, agli approcci e ai temi di studio. Per questo il Forum, che si terrà a Rovigo il 21 e 22 Novembre 2011,  includerà specifiche sessioni dedicate alla presentazione di ricerche in corso o appena terminate attorno a vari temi che riguardano il rapporto tra innovazione tecno-scientifica e società e che verranno selezionate in base alle proposte che arriveranno in risposta al presente una call for participation.

Verranno selezionati i lavori di circa 20 giovani studiosi appartenenti a differenti discipline (sociologia, diritto, economia, psicologia, filosofia, design, linguistica, ecc.) che presentino delle ricerche di tipo empirico o teorico, incentrate su vari aspetti che riguardano il rapporto tra innovazione tecnoscientifica e mondo contemporaneo. Il tipo di tematiche e di prospettive è vasto e coinvolge tutte le differenti forme attraverso le quali, da differenti discipline, si riflette e si fa ricerca sul rapporto tra innovazione tecnoscientifica e contesto sociale. Alcuni esempi non esaustivi dei temi rilevanti per la discussione all’interno del forum sono:

  • Le diseguagliane sociali e l’innovazione tecnologia
  • I processi e le pratiche della ricerca scientifica
  • La responsabilità sociale d’impresa e l’innovazione
  • Politiche della ricerca e produzione della conoscenza
  • L’uso delle tecnologie nel contesto sociale
  • Il rapporto tra innovazione tecnologica e la dimensione etica
  • Le questioni riguardanti la regolamentazione dell’innovazione
  • L’analisi economica dei brevetti e la diffusione dell’innovazione
  • Le rappresentazioni culturali della scienza e dell’innovazione
  • Il design, gli oggetti tecnici e l’innovazione
  • Gruppi, organizzazioni e contesti dell’innovazione
  • Le aspettative dell’innovazione

L’incontro si propone di contribuire alla costruzione di reti interdisciplinari tra giovani ricercatori, con l’obiettivo di costruire future collaborazioni per progetti di ricerca e iniziative e di aiutare, in tal modo, a ridurre la frammentazione disciplinare delle attività dei ricercatori e dei centri di ricerca, che il più delle volte lavorano senza poter interagire concretamente attorno ai medesimi oggetti di studio. Per questa ragione il Forum prevede alcune sessioni tematiche organizzate in collaborazione con altre istituzioni.

Una sessione sarà organizzata in collaborazione con il Consiglio Italiano per le Scienze Sociali sulle questioni inerentila cooperazione interdisciplinare nella ricerca sulle implicazioni sociali dell’innovazione.

Altre sessioni saranno organizzate con alcune delle più importanti riviste scientifiche italiane che si occupano di questioni relative alla governance dell’innovazione. Le riviste che collaborano all’organizzazione del Forum sono:

Etica & politica / Ethics & Politics

Notizie di Politeia

Tecnoscienza: The Italian Journal of Science & Technology Studies

Inoltre, al fine di contribuire alla promozione professionale dei giovani ricercatori selezionati e la costruzione di reti di ricerca saranno incluse alcune sessioni speciali tra cui una che verterà sugli strumenti di sostegno ai progetti di ricerca di giovani ricercatori previsti dal Consiglio Europeo per la Ricerca.

Per partecipare occorre inviare entro il 25 Settembre un abstract del proprio progetto di ricerca di 300 parole al massimo (in formato .doc, .rft) insieme ad un proprio CV accademico all’indirizzo ciga@unipd.it (indicare nell’oggetto: “Forum dell’Innovazione”). Le richieste verranno selezionate da parte del Comitato organizzativo in base ad un criterio di rappresentatività disciplinare e tematica, privilegiando i contributi relativi a ricerche già concluse o in stato avanzato di realizzazione. I risultati delle selezioni saranno comunicati entro il 5 Ottobre.

Per favorire la partecipazione dei giovani ricercatori selezionati, il Ciga metterà loro a disposizione la copertura delle spese di viaggio e di alloggio a Rovigo.

Per informazioni, si rimanda al sito www.ciga.unipd.it o all’indirizzo email ciga@unipd.it



 

   


File di testo pdf Scarica il call for paper completo in formato PDF
news
17.12.2014
An online searchable database on societal issues of synbio
01.01.2014
CIGA joins a new FP7 project on synbio
11.08.2012
(Padua, Palazzo del Bo, September 6-7, 2012)